Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Follow Us:
Title Image

Pane di semola rimacinata di grano duro

Il sapore quotidiano
Caratteristiche e benefici

La Farina di semola di grano duro è un prodotto che utilizziamo spesso per realizzare pasta fatta in casa e pane.

Dal grano duro  si ricava:

  • Semola integrale
  • Semola
  • Semola rimacinata (la più raffinata)

La semola di grano duro si distingue  grazie al suo caratteristico colore giallastro e alla consistenza più granulosa rispetto a quella della farina bianca.

La farina di semola di grano duro è più ricca in proteine e se scelta nella variante integrale è un alimento completo che mantiene intatte tutte le caratteristiche del chicco da cui viene ricavata. E’ quindi ricca in fibre, vitamine, sali minerali e tra l’altro ha un indice glicemico più basso grazie alla presenza al suo interno di carboidrati complessi.

Questo tipo di carboidrati assicura all’organismo un rilascio di energia graduale nel tempo, questo concretamente consente di evitare picchi glicemici e successivi bruschi cali.

Il colore giallo tipico del grano duro segnala la presenza di carotenoidi (luteina e beta-carotene) sostanze antiossidanti particolarmente benefiche nel contrastare l’invecchiamento cellulare. I prodotti realizzati con farina di semola di grano duro, dunque, possiedono interessanti doti antiossidanti.

Si tratta di una farina ricca in glutine e per questo non indicata per l’alimentazione delle persone affette da celiachia.

Ricapitolando la farina di semola di grano duro è:

  • Proteica
  • Ricca di fibre
  • Contiene vitamine e sali minerali
  • E’ antiossidante
  • Ha un indice glicemico più basso delle farine prodotte da grano tenero
  • Contiene glutine

benefici della farina di semola di grano duro, soprattutto se si sceglie la variante integrale, si possono far sentire sia a livello intestinale che sulla riduzione del colesterolo e della glicemia, grazie alla presenza di fibre e alle altre sostanze di cui è ricca questa farina.

Si tratta inoltre di un cibo abbastanza proteico utile quindi a chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana. C’è poi da considerare che i carotenoidi, le altre sostanze antiossidanti ma anche le fibre presenti all’interno del chicco di grano duro, hanno mostrato un certo grado di protezione nei confronti di alcuni tumori in particolare quello al colon.

Ricapitolando mangiando farina di semola di grano (sempre se associata ad una sana alimentazione nel complesso) si possono ottenere benefici rispetto:

Category:

Date: